Mi capita spesso di incontrare gruppi di sviluppo che lavorano con ASP.NET e che lamentano problemi di performace che poi ad una analisi più approfondita , risultano essere dipendenti dall'utilizzo di tecniche di paginazione scorrette su tabelle o viste di dati contenenti una grande quantità di righe. Le problematiche più ricorrenti riguardano un uso scorretto del meccanismo automatico di paginazione e del ViewState (a volte addirittura memorizzato nella sessione) . Di seguito segnalo alcune risorse utili ad indirizzare questo tipo di problematiche in modo corretto, mantendo buona parte degli automatismi forniti dai controlli ASP.NET:

 Paginazione in SQL Server 2000 ed altri cosigli sulle performance articolo datato ma con spunti utilissimi:

http://msdn.microsoft.com/msdnmag/issues/05/01/ASPNETPerformance/default.aspx

 

Control State - View State

http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/z1hkazw7.aspx

 

Paging Data usando Sql 2005 ROW:NUMBER()

http://weblogs.asp.net/scottgu/archive/2006/01/01/434314.aspx