Windows Live oltre a fornire un’ampia gamma di servizi agli utenti finali è oramai anche una vera e propria piattaforma di servizi che possono essere integrati e combinati con nostri siti e le nostre applicazioni.

clip_image001

Windows Live offre non solo la possibilità di aggiungere funzionalità necessarie al nostro sito\applicazione attraverso l’integrazione di servizi (pensiamo ad esempio alle funzionalità di mappe o geolocalizzazione che possiamo aggiungere al nostro software locale senza installazioni) ma ci permette anche di connettere il nostro sito con le funzionalità esposte da Windows Live (spaces,blogs,photo library,messenger,etc) semplificando l’utilizzo di internet all’utente finale.

Esempio classico di questo aspetto sono le API ed i controlli che consentono di accedere ai contatti del Messenger di un utente o le sue Photo Gallery su Spaces (con il consenso dell’utente stesso ovviamente) ed inserirli e combinarli con funzionalità del nostro sito o della nostra applicazione. Per una galleria completa dei servizi ed il loro utilizzo il punto di riferimento è fornito dal sito: http://dev.live.com.

I seguenti miei post ci introducono ad alcuni servizi tra cui Windows Live Id e la sua integrazione con i nostri siti e l’IM Control & Presence API che consentono di integrare il nostro sito con Windows Live Messenger, e le Quick Apps che ci forniscono alcune implementazioni di esempio.

Giuseppe