Durante Mix08 sono state annunciate novità importanti riguardo alle API per l'accesso ai servizi della Piattaforma Windows Live. Una delle novità riguarda la beta delle Windows Live Contact API, che permettono agli sviluppatori di creare siti web in cui si può dare all'utente l'accesso ai propri contatti Windows Live, i contatti del Messenger, in modo semplice e sicuro. Questo permette di invitare i propri amici a partecipare alla "vita" di un qualunque sito di Social Networking che le utilizzi.

E' di poche ore fa l'annuncio siglato tra  Microsoft è 5 tra i più importanti siti di Social Networking: Facebook, Bebo, Hi5, LinkedIn e Tagged.

L'accordo è nella direzione di una maggiore interoperabilità: permettendo di far interagire le Windows Live Contact API con le API specifiche dei suddetti siti di Social Networking.

Per questo Microsoft ha realizzato un nuovo sito www.invite2messenger.net che può essere utilizzato per importare nei propri contatti di Windows Live quelli utilizzati nei siti di Social Networking. Nel sito trovate già la possibilità di utilizzare i propri contatti da Facebook.

In futuro questi siti potranno utilizzare le Windows Live Contact API per dare la possibilità di utilizzare i contatti Windows Live dei propri utenti in modo più sicuro, evitando così meccanismi di screen-scraping.