Radio Deejay PlayerIn produzione da alcuni giorni due nuove  interessanti sezioni video sui siti di Radio Deejay e All Music.

Alla base dei nuovi sviluppi ci sono le tecnologie Windows Media e Silverlight che sono impiegate per fornire nuove funzionalità interattive sui contenuti multimediali e allargare la fruizione dei contenuti a un maggior numero di tipologie di piattaforma. Entrambe le sezioni sono il primo passo nato  da una collaborazione tra la nostra divisione e l’area di sviluppo di Elemedia e Kataweb (Gruppo Espresso) per la sperimentazione e l’applicazione delle nuove tecnologie Microsoft per il mondo del Web. Su questo post sul blog del team di sviluppo di Radio Deejay   trovate le loro impressioni sullo sviluppo effettuato e alcune informazioni sulle altre attività in corso sul loro sito.

Nell’area multimedia del sito di Radio Deejay è disponibile una nuova sezione HI-DEF .  I video dell’area ,sfruttando le potenzialità offerte da Windows Media, vengono codificati con un livello qualitativo più elevato rispetto a quanto fatto in passato sul sito, offrendo un’ottima esperienza nella fruizione dei contenuti. Il player sviluppato in Silverlight, oltre a consentire la visualizzazione  dei video presenta una serie di nuove funzionalità interattive. E’ possibile accedere ai contenuti correlati direttamente dal player ed è anche possibile navigare su alcuni feeds di contenuti del sito.

 Radio Deejay Player

Sui contenuti video è in corso anche una sperimentazione sui servizi offerti da Silverlight Streaming, che viene, a scopo sperimentale,  utilizzato periodicamente per erogare una parte dei video.
 

All Music PlayerLo stesso player viene anche utilizzato nella nuova area sul sito di All Music dedicata allo streaming live del canale televisivo. Il segnale televisivo viene inviato al player tramite un encoding in Windows Media, e anche qui, sfruttando le funzionalità del player è possibile navigare su una serie di feed offerti dal sito e sui contenuti video correlati.

 

Dal punto di vista tecnico, l’architettura di massima, compresi gli elementi della sperimentazione con Silverlight Streaming, è quella rappresentata nella seguente immagine:

Architettura 

I contenuti video vengono consumati da una batteria di server Windows Media mentre le funzionalità di visualizzazione dei feeds vengono fornite da dei web service che sono sui server di Deejay e All Music che provvedono a fornire al player i dati già caricati in dei template grafici in XAML (eXstensible Application Markup Language). Per chi fosse interessato all’utilizzo di Silverlight per consumare fonti dati remote e alle novità in quest’area offerte da Silverlight 2 consigliamo il post sull’argomento nel blog di Giuseppe e i video dell’ evento  The Next Web Now .

Il template XAML ottenuto dal server via HTTP viene caricato nell’area di visualizzazione del plugin sfruttando le API di Silverlight che consentono di caricare dinamicamente componenti XAML (CreateFromXaml) ed agganciato al codice JavaScript locale. Lo sviluppo è stato realizzato utilizzando Visual Studio 2008 per le componenti applicative, Expression Design per le componenti grafiche ed Expression Blend  per assemblare le interfacce e per gestire le interazioni e  animazioni.

La collaborazione con i team tecnici del gruppo Elemedia e Kataweb che stiamo sviluppando è per noi molto interessante anche per la professionalità e l’esperienza  delle persone con cui stiamo lavorando che ci ha consentito anche di arricchire le esperienze sul tema del Web. 

Roberto e Giuseppe