Facendo seguito al recente post su F#, vi segnalo il progetto VSLab, coordinato da Antonio Cisternino, ricercatore presso il Dipartimento di Informatica dell'Università di Pisa; Cisternino, che insegna Programmazione Avanzata, è conosciuto anche per i suoi studi nel campo della robotica che lo hanno portato a collaborare nella creazione del framework Robotics4.NET grazie al quale controlla un robot sperimentale realizzato nello stesso Dipartimento di Informatica, somigliante al famoso R2D2 di Guerre Stellari:

 r2d2

Cisternino collabora da anni con Microsoft Research anche su altri temi quali i Generics per .NET e il CRL, ed è noto anche al di fuori del mondo accademico per le sue numerose pubblicazioni ed articoli su riviste quali Computer Programming e Moka-byte.

 

VSLab è un software che si aggancia al sistema di sviluppo Visual Studio per fornire un ambiente interattivo che si ispira a programmi di calcolo scientifico e matematico come Mathematica e Matlab per realizzare add-in ed interagire con essi in modo dinamico:

vslab

Nessun linguaggio risulta in questo caso più azzeccato di F#, il cui paradigma prevede alla base di tutto la valutazione di funzioni matematiche e che riassume in sé la combinazione di generics, programmazione funzionale, type inference, creazione di modelli dati a partire da modelli astratti (operazione chiamata in gergo expression reification), reflection, scripting e piena integrazione con framework .NET e Visual Studio 2008. In altre parole, tutto ciò che serve alla realizzazione di applicazioni scientifico-matematiche e in generale algoritmi rivolti alla verifica di espressioni, calcolo parallelo, ottimizzazioni, verifiche hardware e software, analisi simboliche, giochi di logica et similia.

Il risultato è un progetto che può essere compilato e distribuito come una qualunque applicazione .NET. Per installarlo servono F#, le managed DirectX e chiaramente Visual Studio: vi troverete quindi un nuovo template disponibile nella sezione F# Projects, chiamato appunto VSLab Project (e indovinate quale sarà l'estensione del file di progetto :-)  ?).

 

Complimenti quindi ad Antonio e ai suoi collaboratori Davide Morelli and Sara Berardelli per questa suite matematica integrata in Visual Studio che sicuramente mancava, che oltre ad offrire ai matematici un prodotto pronto per un utilizzo immediato, fornisce agli informatici una dimostrazione pratica delle potenzialità di F# per altri futuri avvincenti progetti.

 

Mauro