image Volevo segnalarvi questo post che ha fatto Dario Airoldi, lavora in Microsoft nella divisione Servizi, sul suo blog in inglese in cui dopo un progetto reale con WPF, condivide impressioni ed esperienze fatte da lui e dal team con cui ha lavorato sull’uso di WPF.

Le ragioni sono “9”, se volege leggere una versione italiana del post, potete seguire questo link che ne fa una traduzione automatica, usando Windows Live Translator.

-Pietro