image Windows Azure è la base della piattaforma Microsoft per il cloud computing: non è un servizio di hosting, ma è pensabile come un ambiente per far girare applicazioni e per lo storage dei dati su internet. Le applicazioni che girano in Windows Azure sono ospitate nei datacenter Microsoft.

Per un developer sviluppare applicazioni per Windows Azure vuol dire sviluppare con .NET e sceglire tra due tipologie di progetti, attualmente disponibili nelle prime CTP, a cui corrispondono i due ruoli che queste posso avere. Il primo ruolo “Web Role” può essere sviluppato come applicazioni ASP.NET e WCF; nel “Worker Role” viene eseguita dell’elaborazione e viene restituito il risultato all’esterno.

Lo storage dei dati avviene secondo tre diverse modalità: blog, tabelle e code, ognuna delle quali si presta ad uno scenario diverso, che non discuterò qui. I dati così salvati possono facilmente essere acceduti usando un approccio REST dall’ applicazione Azure, da un client .NET o altro.

Sono ora disponibili le nuove CTP per lo sviluppo

Download January CTP

Per saperne di più

Ciao

Pietro