Ecco l’estratto della seconda keynote alla SharePoint Conference 2009, tenuta  da Jeff Teper, Corporate Vice President, Office Business Platform.

La prima keynote era rivolta primariamente agli sviluppatori, la seconda più agli utenti finali e IT Pro.

Jeff ha parlato degli altri 5 aspetti che descrivono il posizionamento di SP : Sites, Communities, Content, Insights, Search, Content.

SharePoint Sites

image

Migliore l’interfaccia utente : con l’aggiunta di Ribbon, le oprazioni di refresh sono ora fatte in AJAX al fine di ridurre i refresh della pagina. In place Edit riduce il numero di click che l’utente deve fare usualmente.

Suppoorto di XHTML, multilingua supportato per la navigazione dei siti, maggiore attenzione all’accessibilità con lo standard WGAC.

Office Web App permetto di vedere nel browser fogli Excel, Word e PowerPoint, ma anche l’acceso da mobile e l’accesso off-line delle library grazie a SharePoint 2010 Workspaces, l’evoluzione di Groove.

SharePoint Conmmunities

image

Miglioramento dei tool per la collaborazione: Wiki, Blog.

Miglioramento del modo di fare il tagging in modo consistente all’interno dell’azienza.

MySites : migliorata l’esperienza utente, come trovare colleghi e le informazioni ad essi asociati. Un nuovo sistema di profilazione con nuovi strumenti per accedere alle infrormazioni in modo più rapido grazie all’integrazione con Silverlight.

SharePoint Content

image

Migliorata l’architettura e l'esperienza utente con grandi molti di dati. Milioni di dati supportati in liste e folder. Decine di milioni in Document Library e l’archiviazione che scala a milioni di items.

Tagging migliorato che funziona in modo consistente all’interno della farm, document sets e miglioramenti ai Workflow.

Streaming dallo store di SharePoint insieme a Silverlight.

SharePoint Search

image

Molti investimenti nel Search, con l’acquisizione di FAST, azienda leader in quest’area.

Milgiorata la navigazione, filtraggio, rilevanza e search delle persone.

Indici in parallello e migliorata la scalabilità.

SharePoint Insights

image

Funzionalità di BI alla portata di tutti.

Excel Services: nuovi tipi di charts per la visualizzazione di dati. Supporto a REST nell’esporre i dati: posso avere un link ad un folgio di calcolo in un blog.

Visio Services sono inclusi in questa release e i nuovi Business Connectivity Services i vecchi BDC.

Introducing SQL Server PowerPivot

image

Prima noti come “Gemini”. Un DB in memoria che gira sul server o client per la gestione di milioni di dati : centinania di milioni di dati in Excel che possono essere gestiti in memoria: filtrati, ordinati. Sarà presente in due versioni per Excel 2010 e SharePoint il prossimo anno. La demo è stata a dir poco impressionante.

SharePoint per IT Pro

image

SharePoint 2010 è stato progettato per girare “in casa” o nel “Cloud”

Gesione amministrativa: facilità di navigazione della UI, back supportato, PowerShell diventa lo strumento principe per l’amministrazione: più di 500 cmdLet, estendibili.

Monitoring dello stato di SP con nuove regole e funzionalità statistice: lo schema del DB è pubblico e può essere esteso.

Transizione al nuovo SP può essere controllata: funzione di Visual Upgrade: la UI è quella vecchia dopo la migrazione e può essere abilitata dall’utente quella nuova.

La Farm può essere gestita remotamente dal client sempre con PowerShell.

Potete rivedere le due keynote direttamente da qui

- Pietro