Come annunciato da Somasegar e da Scott Guthrie, è stato esteso il periodo di beta per Visual Studio 2010 e per il .NET Framework 4.

A febbraio 2010 uscirà una Release Candidate con licenza “go live” molto estesa, mentre l’uscita finale verrà posticipata di qualche settimana rispetto alla data precedentemente annunciata.

L’estensione è stata decisa per permettere ai team di rispondere ai feedback ottenuti sulla Beta 2, in particolare a quelli relativi alla velocità dell’ambiente in alcuni scenari, e per verificare i miglioramenti introdotti con una versione ad “ampia diffusione” prima dell’uscita finale del prodotto.

Lo spostamento del rilascio permetterà quindi di intervenire su eventuali segnalazioni anche dopo l’uscita della Release Candidate, per fornire un prodotto il più possibile allineato con le aspettative degli sviluppatori.

Per chi fosse curioso e volesse maggiori informazioni su come sono state individuate le cause di alcuni dei problemi di performance e su come questi siano stati risolti, il blog di Brian Harry nella sezione performance contiene moltissime informazioni a questo riguardo.

Vi invito a continuare a mandare feedback sulla Beta 2, e a scaricare a febbraio la Release Candidate, per aiutarci a produrre il miglior Visual Studio di tutti i tempi.

Se non avete ancora scaricato la Beta 2 e volete provarla (anche in produzione con il supporto), potete trovarla nel sito MSDN Evaluation Center.

P.s. vi ricordo che chi sta usando Team Foundation Server 2010 Beta 2 (anche in produzione sfruttando la licenza “go live”) può installare tre patch rilasciate nei giorni scorsi a seguito dei vostri feedback: