Studenti in grado di cambiare il mondo: questa è l’idea che ha ispirato Microsoft nel creare Imagine Cup, la competizione globale che incoraggia giovani talenti a utilizzare immaginazione, passione e creatività per contribuire all’innovazione tecnologica.

La più grande competizione mondiale di informatica giunge all’ultimo stadio delle selezioni nazionali: i team finalisti si confronteranno il prossimo 19 e 20 maggio presso la Sala Azzurra dell’Università Federico II di Napoli. Il primo classificato rappresenterà l’Italia alle finali mondiali che si terranno a Varsavia dal 3 all’8 luglio. Nella prima giornata gli studenti presenteranno il proprio progetto ad una giuria di esperti provenienti dal mondo accademico, dalla stampa e dall’ambito tecnologico (industria IT) che selezioneranno le migliori idee. La seconda giornata sarà dedicata alla premiazione dei vincitori per ciascuna categoria d’appartenenza.

I progetti dei nostri studenti mirano a “risolvere i problemi più ardui del pianeta” ispirandosi agli 8 Millennium Development Goals stabiliti dalle Nazioni Unite, in 3 categorie: progettazione di software (Software Design), di giochi (Game Design) e design di interfacce interattive (Surface Interaction Design).

Congratulazioni ai vincitori, che vi presentiamo in rigoroso ordine alfabetico:

FinalistiIC2010 

 

La giornata del 19 è aperta al pubblico e sarà introdotta da Microsoft e Avanade, seguite da David Platt con lo speech Why Software Sucks...

Ecco l’agenda:

image 

Per coloro che presenteranno la conferma di registrazione la t-shirt ufficiale di Imagine Cup.

Link utili:

 

Vi aspettiamo a Napoli il 19 maggio!

Mauro Minella – Microsoft Academic Relations