Da oggi è disponibile la beta del WebPlatform Installer 3.0. Il WebPI contienene una grossa novità, o per meglio dire una serire di novità, che cercerò di illustrarvi nel seguito.

WebMatrix

E’ un tool ed un insieme di tecnologie che consente di realizzare siti web, partendo da zero o di iniziare da applicazioni Open Source come Umbraco, WordPress o anche da nuovi template disponibili e per poi pubblicarle il vostro sito via FTP .

Con WebMatrix trovate anche due nuovi componenti, di cui potete leggere nel seguito: SQL Server Compact Edition 4 e IIS Express, oltre ad una nuova sintassi che semplifica la scrittura di pagine ASP.NET. Questa nuova sintassi fa parte di un nuovo ViewEngine per ASP.NET

image

A chi è rivolto?

E’ rivolto a chi vuole sviluppare un’applicazione web partendo nel modo più semplice. In particolare Razor, un nuovo View Engine per ASP.NET, offre una nuova sintassi, semplice e compatta, utile per chi inizia a scrivere pagine direttamente partendo dall’ HTML e poi aggiunge del codice per aggiungere dinamicità alla pagina stessa. Chi sviluppa già siti web con tecnologie come ASP.NET WebForms, e ASP.NET MVC lo troverà probabilmente troppo semplice e mancante di fuzionalità più evolute. WebMatrix è pensato per permettere lo sviluppo di siti web anche a chi ha conoscenza minime di programmazione.

Qualche dettaglio sulle nuove componenti che sono disponibili.

IIS Developer Express

E’ una versione di IIS 7 pensata per lo sviluppo. In poche paraole offre le funzionalità di IIS7, ma la facilità d’uso di un developer server come quello ad oggi integrato in Visual Studio. In particolare offre le seguenti funzionalità:

  • Può essere copiato su una macchina Windows, anche Windows XP, come un semplice eseguibile. Può essere installato e funzionare con l’IIS eventualmente già presente sulla macchina, essendo completamente separato da esso.
  • Non gira come servizio e non richiede diritti amministrativi, ma al contrario deve essere lanciato come un programma stand-alone.
  • Permette il funzionamento con applicazioni ASP, ASP.NET e PHP.
  • Supporta HTTPs.
  • Le impostazioni sulla configurazione sono per-user e salvate sotto il profilo utente e possonono essere modificate indipendentemente da più utenti sulla stessa macchina.
  • E’ già integrato in Microsoft WebMatrix.

A differenza del developer server di Visual Studio 2010, offre le stesse funzionalità di IIS 7.x, compreso FastCGI, il modulo di URL Rewrite e, cosa importante, il sistema di autenticazione è equivalente a quello di IIS, consentendo di simulare meglio in fase di sviluppo i meccanismi di autenticazione della versione “Full” di IIS 7.x. Sarà più avanti reso disponibile un aggiornamento per Visual Studio 2010 che ne consentirà l’utilizzo in modo integrato al posto dell’attuale Developer Server.

SQL Server Compact Edition 4

La nuova versione di SQL Server CE è stata riprogetta per essere utilizzabile in modo molto semplice da applicazioni ASP.NET, in particolare:

  • Può essere semplicemente copiato nella directory bin dell’applicazione ASP.NET e non richiede altre installazioni per il suo funzionamento su una macchina server. Non richiede ad esempio, l’installazione come servizio.
  • SQL Server CE gira in memoria ed utilizza i file .sdf memorizzati nel folder \App_Data
  • Gira in “memdium trust” e può quindi essere facilmente impiegato in scenari di Shared Hosting, senza richiedere privilegi particolari.
  • Può essere usato server-side in scenari multi-threaded, essendo stato riprogettato rispetto alle vesioni precedenti dove ciò non era consentito. Per scenari ad alto carico si può poi migrare il database ad altre versioni di SQL Server, come SQL Server Express, SQL Server o anche SQL Azure.
  • Già integrato con Microsoft WebMatrix Beta.

Un nuovo View Engine per ASP.NET

Da oggi potete provare una nuova sintassi per ASP.NET. Questa nuova sintassi è pensata per chi scrive pagine web partendo dall‘ HTML per poi aggiungere il codice per renderla dinamica. La nuova sintassi del view engine per ASP.NET, è pensata per essere compatta, facile da leggere, ma anche facile da imparare, perchè fatta da pochi concetti e soprattuto basata su concetti già noti a chi usa C# e VB.NET.

image

Potete scaricare WebMatrix da oggi da questo link.

Link utili per approfondimenti: