Visual Studio Lab Management (disponibile finora gratuitamente come versione Release Candidate 2 non definitiva) è la soluzione della famiglia Visual Studio per gestire i laboratori di sviluppo e test in maniera completamente integrata.

Con il Lab Management è possibile creare, gestire e configurare macchine virtuali di sviluppo e test, gestire le macchine in ambienti coerenti che possono essere fatti partire, sospesi, salvati o spenti in maniera coordinata, eseguire il deploy e i test anche su più ambienti “uguali” in parallelo senza conflitti, etc..

Il Lab Management nella versione finale doveva essere venduto con una licenza per processore, ma in seguito ai feedback degli utenti si è deciso di includerlo nell’abbonamento MSDN delle seguenti versioni di Visual Studio:

  • Visual Studio Ultimate
  • Visual Studio Test Professional

Queste versioni di Visual Studio con MSDN già contenevano tutti i software di supporto per il Lab Management (Microsoft Test Manager, Team Foundation Server, Test Agent,  SCVMM, etc...), e con questa modifica a licensing l’unica cosa che andrà acquistata per usare il Lab Management è la versione di Windows Server 2008 R2 di produzione per far girare i Lab e il Team Foundation Server.

Una volta configurato il Lab Management da parte dell’utente con VS Ultimate o VS Test Professional, gli ambienti di test virtualizzati potranno essere usati da tutti gli utenti nel team che hanno le licenze MSDN o le licenze di produzione dei software all’interno degli ambienti virtualizzati (Windows Server, SQL Server, etc...)

L’uscita della versione finale del Lab Management è prevista per fine agosto, e, in quel momento, verrà anche aggiornato il documento di licensing di Visual Studio per allinearlo con questo nuovo scenario. Gli abbonati MSDN delle due versioni di Visual Studio potranno scaricare il prodotto direttamente dal sito privato, e naturalmente sarà resa disponibile una versione Trial per chi vuole provare il prodotto.

-Lorenzo