Nuovo importante passo in avanti nella marcia per il rilascio di Internet Explorer 9 . Annunciata  nell'evento dedicato al nuovo Browser che si è tenuto il 15 sera  San Francisco, la disponibilità per il download della Beta Release di Internet Explorer 9 . Il rilascio della nuova Beta è stato accompagnato da oltre 70 Top Web site mondiali (tra cui Facebook, Myspace, LinkedIn, e-Bay, ) che hanno  ottimizzato i loro siti  per mostrare le capacità offerte dal nuovo browser e che sono raccolti in una gallery disponibile sul portale  Beauty of the Web  da dove è possibile anche effettuare il download della beta e qui trovate l'annuncio sul Blog del Team di  IE9 .  Disponibile anche per gli sviluppatori il nuovo Developer Center.

Per saperne di più iscriviti e segui il prossimo evento online dedicato al Web dove verranno approfondite le caratteristiche della nuova beta. 

 Il browser è oggi lo strumento più utilizzato nel sistema operativo, non solo come navigatore per il Web ma come piattaforma per le applicazioni. IE9 è molto di più di una semplice nuova versione del browser, ma rappresenta un cambio di paradigma che vuole contribuire ad accelerare l'evoluzione del Web . Forte attenzione all'interoperabilità con l'implementazione di HTML5 , alle performance con l'implementazione della accelerazione grafica nel rendering del browser e nel nuovo motore Java Script (Chakra), nuova interfaccia che massimizza la user experience nella navigazione e integrazione con Windows 7, attenzione alla sicurezza e alla privacy, offrono una vera e propria nuova piattaforma applicativa che permette di massimizzare l'utilizzo del Web.Oltre alle informazioni raccolte nel seguente post, assieme al blog di Technet Italia e in particolare a Renato abbiamo anche preparato un breve video che mostra alcune delle nuove caratteristiche di IE9 Beta:  

 

Tra i temi di Internet Explorer 9 riveste un ruolo fondamentale il supporto per i moderni standard web come HTML5, CSS3 e ECMAScript5, che in combinazione consentono agli sviluppatori di creare una nuova generazione di applicazioni Web, sempre più ricche ed interattive, sfruttando le funzionalità del browser. Il team di sviluppo lavora a stretto contatto con il W3C e gli altri comitati di standard per contribuire allo sviluppo delle specifiche e assicurare una completa aderenza del nuovo browser alle stesse. Internet Explore 9 fornisce il supporto con accelerazione harware di nuove funzionalità basate su HTML5, CSS3, DOM L2 and L3, SVG, ECMAScript5, etc .

 Oltre all'implementazione delle specifiche, un grande lavoro è in corso per garantire per garantire che lo stesso markup inserito dagli sviluppatori nelle pagine Web abbia lo stesso comportamento nei diversi browser. Per questo Microsoft sta contribuendo in modo significativo negli enti di standardizzazione, alla creazione e proposizione di nuovi test per la verifica del comportamento e l'aderenza dei browser alle specifiche. Con il rilascio della precedente release di IE9, la preview 4, Microsoft ha contribuito con oltre 2138 test sui cui potete trovare maggiori informazioni nel IE Test Center . Disponibili anche interessanti esempi che utilizzano i nuovi standard e che potete provare installando IE9 e navigando nel Test Drive Center . Di seguito alcune immagini delle applicazioni che sfruttano le nuove funzionalità: 

 

Online sul sito Beauty of the Web trovate i siti dei partner  citati prima che al lancio della Beta hanno già integrato le funzionalità di IE9 ed in particolare nell'area experience del sito trovate le diverse implementazioni con i link ed i video della navigazione sui siti:

Nella gallery trovate dei siti che sfruttano HTML5 esaltato dalle nuove caratteristiche di IE9 Beta come ad esempio  http://www.endlessmural.com/  di cui vedete un print screen di seguito e  potete vedere un video dell'implementazione del sito :

 

o come il sito implementato con BMW di cui segue un print screen e potete trovare qui il video dell'implementazione:  

Molto bella anche l'implementazione di Bing ottimizzato per HTML5 e IE9 in sviluppo che potete vedere nel seguente video:

 

Implementare i nuovi standard e abilitare la possibilità di sviluppare nuove ed immersive applicazioni, significa anche fornire con il browser le performance per permettere lo sfruttamento delle nuove potenzialità offerte da HTML5 e gli altri standard. Oggi, nella navigazione Web, solo il 10% delle potenzialità del PC vengono mediamente sfruttate. Con IE9 abbiamo il supporto completo della accelerazione hardware per HTML5, che permette di sfruttare il restante 90% delle capacità dell'hardware abilitando una nuova classe di applicazioni.

Le nuove feature di  hardware-accelerated HTML5 comprendono video e audio tags, supporto per il Canvas element ed il rendering di elementi grafici, permettendo attraverso Windows lo sfruttamento della accelerazione hardware e sfruttando la graphics processing unit (GPU).

In relazione alle performance un ruolo fondamentale viene svolto anche dal motore di Java Script e dalle interazioni con il DOM che gestisce gli elementi che devono essere manipolati.

 Internet Explorer 9 fornisce uno nuovo modello per la gestione del DOM dal JavaScript e un nuovo JavaScript Engine (Chakra). Il nuovo motore interpreta e compila il JavaScript, in parallelo all'esecuzione della pagina, sfruttando l'eventuale presenza di CPU multicore. In questo modo è possibile  parallelizare interpretazione e compilazione con l'esecuzione, massimizzando le performance.

 Sul sito Test Drive Center  trovate una specifica area con delle applicazioni di esempio che potete utilizzare dopo aver installato IE9 Beta, valutando così le performance che vengono garantite dal nuovo browser. Nel seguente video avete un esempio di alcune di queste applicazioni del Test Drive Center che evidenziano le potenzialità garantite dalla accelerazione hardware e dal nuovo engine JavaScript. Di seguito trovate un breve video che illustra una delle applicazioni di esempio del Test Drive Center:

In questo ulteriore video trovate una carrellata di applicazioni che evidenziano le performance di IE9.

Disponibile con la Beta anche la nuova interfaccia utente . I controlli del browser sono ridotti e trasparenti, anche se facilmente individuabili, in modo che gli utenti visualizzino in primo piano i loro contenuti Web. che offre una  disposizione della barra del search e degli indirizzi in un singolo box,  semplificando la ricerca dei contenuti e offrendo uno spazio più ampio ai Tab e al contenuto Web. Inoltre, sono stati applicati i principi di progettazione di Windows 7, con lo scopo di avvicinare  i siti e le applicazioni Web  alle applicazioni native del PC.

 

Oltre alla nuova interfaccia è estremamente interessante l'integrazione del browser con Windows 7. Assime agli aspetti di performance e accelerazione grafica, l'integrazione con Windows 7,  mette a disposizione nuove funzionalità che consentono di integrare i siti e le applicazioni con il desktop del sitema operativo. Tra le feature più interessanti sia per gli utilizzatori che per chi sviluppa siti ed ha interesse a rimanere in contatto con i propri utenti abbiamo i Pinned Site e le Custom JumpList .

Con i Pinned Site si possono trascinare ed agganciare direttamente alla barra delle applicazioni di Windows 7 i siti trascinando l'icona dal box dell'indirizzo direttamente sulla barra : 

L'icona rimane agganciata alla barra di Windows 7 e consente di avere il sito disponibile come una applicazione direttamente all'interno del desktop e di poterci accedere nuovamente partendo dall'icona aggiunta alla barra delle applicazioni:

 

Per le icone c'è la possibilità da parte del sito di esporre delle FavIco a più alta risoluzione, proprio per ottimizzare l'esperienza di integrazione con questa specifica funzionalità.

E' inoltre possibile personalizzare le Jump List dinamiche che sono associate ai siti agganciati alla barra delle applicazioni, partendo dall'inserimento di metadati nel sito, per poter esporre un vero e proprio menu applicativo dinamico del nostro sito o della nostra applicazione Web, direttamente dalla barra delle applicazioni di Windows 7 come vedete dalla immagine

 

 Sui Pinned Site in Windows 7 è disponibile anche la Icon overlay che consente di elementi in overlay alla icona per mostrare ad esempio il numero di messaggi disponibili nella cassetta postale della nostra WebMail che abbiamo agganciato alla barra delle applicazioni:

 

Per l'implementazione dei Pinned Site, JumpList e Icon Overlay disponibile anche un post sul mio blog sull'argomento .

Ulteriore elemento aggiunto alla interfaccia utente e la Windows Aero Snap  che consente di utilizzare il Drag and Drop per estrarre dei Tab da una istanza di browser per spostarla in un'altra o crearne una nuova e per ad esempio, sfruttare lo Snap per affiancare due finestre che sono in due Tab in un istanza ed affiancarle.

 

 

Disponibile con IE9 anche un nuovo Download Manager con SmartScreen Filter Integrato per gestire il download di file durante la navigazione. IE9 mette a disposizione un nuovo download manager, integrato con Smart Screen malaware protection ed introduce anche la nuova funzionalità di Smart Screen reputations che permette al browser di gestire i warnings sui file in download con minore invasività e garantendo una maggiore efficacia nei suggerimenti a protezione del pc.  Si tratta di un'innovativa funzionalità del browser che utilizza i dati sulla reputazione per rimuovere avvisi non necessari per i file noti e visualizzare avvisi gravi quando è più probabile che il download sia dannoso. Oggi genericamente, vengono visualizzati gli stessi avvisi sia che un file appartenga a un programma estremamente diffuso sia che si tratti di un malware creato pochi minuti prima. Internet Explorer 9 utilizza la reputazione dei download per aiutare gli utenti a prendere decisioni in merito alla sicurezza.

 

 

Tra le funzionalità per gli sviluppatori, con F12 in IE9 , abbiamo la nuova Developer Toolbar che si arricchisce di nuove funzionalità, introducendo anche il supporto per i nuovi web standard supportati da IE9. I tool permettono di supportare lo sviluppo, il testing e il debbuging delle pagine web lavorando direttamente con il browser. Inserita anche, nativamente all'interno dei nuovi Developer Tools, la parte di Network Analysis che consente di analizzare il comportamento del download degli elementi durante il caricamento di una pagina

 

 

Oltre alle funzionalità descritte il browser mette a disposizione molte altre feature in vare aree come ad esempio nell'area della affidabilità, dove sono disponibili le nuove funzionalità di Add-on Performance Advisor che permette di effettuare un analisi dei tempi di caricamento degli AddOn e gestire la eventuale disabilitazione di quelli  con problemi di performance. Se il tempo complessivo di caricamento di tutti i componenti aggiuntivi abilitati è maggiore di 0,2 secondi, viene visualizzato un avviso che permette agli utenti di decidere consapevolmente se utilizzare componenti aggiuntivi utili e disabilitare quelli meno utili o troppo lenti.  

Abbiamo inoltre la nuova Tab isolation con funzionalità avanzate di automatic crash recovery e hang recoveryCompatibility View e molto altro ancora.

Per ulteriori approfondimenti vi consiglio di consultare il la Product Guide l'area Highlights dove potete provare ulteriori informazioni sulle funzionalità di IE9 e l'area Experience già citata dove trovate ulteriori esempi di implementazioni di HTML5 con Internet Explore 9, il nuovo Test Drive Center e l'area dedicata a chi vuole iniziare a sviluppare , disponibile per gli sviluppatori anche il nuovo Developer Center .

Buona navigazione a tutti con il nuovo Internet Explorer 9 Beta  !!!!!

 Giuseppe