Windows Azure TOOLS v1.3 

E' disponibile la versione italiana per Visual Studio dei tool per lo sviluppo, la configurazione, il debugging, l'esecuzione e il deployment di applicazioni su Windows Azure. Il package di installazione comprende anche la nuova versione del Windows Azure SDK 1.3.

Questa nuova versione dei tool e dell’ SDK permettono inoltre di iniziare a testare alcune delle nuove features di Windows Azure introdotte durante l’ultima PDC di fine Ottobre.

Di seguito un breve riepilogo delle principali novità della versione 1.3:

  • Ruolo Virtual Machine (VM) - versione beta: consente di creare un'immagine VHD personalizzata utilizzando Windows Server 2008 R2 e di ospitarla nel cloud.
  • Accesso a Desktop remoto: consente di connettersi a istanze singole di servizi utilizzando un client di Desktop remoto.
  • Supporto IIS completo in un ruolo Web: consente l'hosting di ruoli Web di Windows Azure in un ambiente di hosting IIS.
  • Privilegi elevati: consente di eseguire attività con privilegi elevati in un'istanza del servizio.
  • Rete virtuale (CTP): consente il supporto per Windows Azure Connect, che fornisce la connettività a livello di protocollo IP tra le risorse di Windows Azure e quelle locali.
  • Diagnostica: i miglioramenti apportati alla diagnostica di Windows Azure consentono di raccogliere dati di diagnostica in un numero maggiore di condizioni di errore.
  • Miglioramenti di rete: consentono ai ruoli di limitare le porte fisse per il traffico tra ruoli sugli elementi InputEndpoint.
  • Miglioramento delle prestazioni: sono stati apportati significativi miglioramenti alle prestazioni relative alla distribuzione nel computer locale.

Per maggiori informazioni introduttive su Windows Azure potete leggere la collana “I Quaderni del Cloud”.

--Mario