Si avvicina la data di disponibilità agli utenti del nuovo Windows Phone 7.5 e dei nuovi device. Come annunciato alcuni giorni fa, scaricando la  Release Candidate del nuovo Windows Phone SDK 7.1 è già possibile sviluppare applicazioni per per la nuova versione o ricompilare le applicazioni esistenti per sfruttare le nuove feature e  pubblicarle nel marketplace anche per la versione 7.5 , creando una nuova applicazione con un nuovo nome o pubblicando la nuova applicazione con lo stesso nome, compilandola per entrambe le versioni di Windows Phone come trovate descritto in questo post  .

Tantissime le novità e le feature disponibili con la nuova versione del sistema operativo, dal nuovo modello di fast switching che consente di navigare tra le applicazioni attive con maggiore velocita, alle nuove funzionalità per la gestione di database locali, api per i background task, camera API e molto altro. Tante novità anche negli strumenti di sviluppo dalle funzionalità nell'emulatore per l'utilizzo delle api di localizzazione ai nuovi tool di profiling per le performance.

Una delle feature più efficaci che potete introdurre facilmente anche nelle applicazioni già sviluppate per poi pubblicarle anche per il nuovo OS è appunto il citato Fast Application Switching (FAS). FAS consente di migliorare radicalmente  l'esperienza dell'utente dell'applicazione quando si utilizza il nuovo task switcher in Windows Phone per navigare tra le applicazioni attivate. Sfruttare questa nuova feature è molto semplice In ed in moltissimi casi basta modificare la funzione agganciata all'evento Application_Activated che vi consente, attraverso un nuovo parametro, di capire se l'applicazione è stata effettivamente persistita nello storage con il Thumbstoning o se e rimasta sospesa in memoria utilizzando il nuovo stato (Dormant) previsto nel nuovo OS che mantiene i dati in memoria. In questo modo si può quindi decidere di ripristinare dallo storage lo  stato dei dati applicativi solo quando necessario, avendo così una riattivazione delle applicazioni sospese estremamente veloce. Di seguito un esempio di utilizzo dei nuovi parametri sull'evento Application_Activated:

Approfondimenti sul nuovo modello di esecuzione li trovate su msdn, e anche nel breve video di overview con ulteriori dettagli come sfruttare questi concetti nel codice 

Oltre alle informazioni precedenti, per facilitare chi vuole partire a fare un'upgrade delle applicazioni che ha già sviluppato per pubblicarle anche per la nuova versione  o per chi vuole cominciare a svilupparne di nuove, di seguito ho raccolto una serie di link di risorse utili ad approfondire le nuove funzionalità ed iniziare ad utilizzarle:

evento online in Italiano dedicato al nuovo Windows Phone su cui trovate una serie di sessioni con le novità che aggiorneremo poi dopo il rilascio della versione finale dei tool.

- Link principale per l'elenco delle novità sulla guida del MSDN :What’s new in the Windows Phone SDK

- Indice di tutti i nuovi How To con brevi laboratori sulle feature del nuovo OS dallo scheduling dei backgrond tasks fino agli esempi per la realtà aumentata

- Windows Phone Mango Training Course

- I nuovi code samples presenti in MSDN

  

Disponibili anche una nuova serie di brevi e utili video How Do  sulle varie aree di novità del sistema operativo e dei tool di sviluppo. Utile poi per approfondire l'area inside di channel9.

 

Happy coding !!