E’ possibile iniziare a sviluppare con Windows Azure, la piattaforma di Cloud Computing di Microsoft, in modo gratuito aprendo una sottoscrizione gratuita per 3 mesi. Questa sottoscrizione (“Free Trial”) consente di provare la piattaforma Windows Azure, senza costi e nessun obbligo alla fine dei 3 mesi.

Per aprirla andare su www.windowsazure.com, il portale dal quale avete accesso a tutta la documentazione e dal quale potete scaricare il software necessario. Dalla Home Page selezionate il link “scarica la versione di valutazione gratuita”.

clip_image001

A questo punto si arriva a una pagina di sign-up in cui è possibile procedere con l’attivazione.

Gratis e senza obblighi

Per attivare la nuova sottoscrizione su Azure si richiede una carta di credito. L’obiettivo è semplicemente quello di verificare in maniera sicura l’identità di chi la attiva. Infatti, per tutte le nuove iscrizioni, è in funzione un limite di spesa di 0€ affinché non vengano superate accidentalmente le risorse mensili gratuite. In questa maniera, sarete sicuri di non dover pagare mai nulla accidentalmente.

Se viene superato il limite di spesa, con la funziona di limite attiva, l’applicazione viene sospesa automaticamente, fino alla fine del mese e poi riattivata il mese successivo, mentre i dati vengono messi in modalità read-only. Potete avere maggiori informazioni sul limite di spesa qui.

Che cosa è incluso nella Free Trial da 90 giorni?

La free trial ti permette di far girare un’applicazione su Windows Azure, senza costi e senza obblighi alla fine del periodo di prova. Include dei servizi per l’esecuzione, lo storage e il database. In particolare, le risorse primarie, includono:

  • Calcolo: 750 ore per l’esecuzione dell’applicazione
  • Archiviazione: 20 GB con 50.000 transazioni di archiviazione
  • Trasferimenti dati: 20 GB in uscita/trasferimenti illimitati di dati in ingresso
  • Database relazionale: Database SQL Azure Web Edition da 1 GB

Per 750 ore al mese si intende la possibilità di far girare un’applicazione su un Virtual Server, dedicato e isolato, ogni mese (744 ore in un mese di 31 giorni: 24*31 = 744).

Cosa serve per attivare una Free Trial?

Per aprire una sottoscrizione servono:

  • Un account Windows Live ID
  • Un numero di cellulare a cui viene inviato un codice di verifica
  • Una carta di credito, richiesta per evitare frodi.

Monitoraggio delle risorse utilizzate

Puoi facilmente monitorare le risorse utilizzate e anche la spesa cliccando sul tab “Account” dalla Home Page di www.windowsazure.com, per poi cliccare sul link “Centro Account”, nella parte bassa della pagina. Questa funzionalità è disponibile sia per chi ha una sottoscrizione gratuita e sia per chi ne ha una a pagamento. Potete usare questo link anche per modificare i metodi di pagamento ( come ad esempio il cambio della carta di credito).

clip_image002

Cosa succede alla fine del periodo di prova?

Alla fine del periodo di prova non ci sono obblighi di acquisto. Inoltre in ogni momento è possibile cancellare la sottoscrizione trial.

Questa è la modalità più rapida per poter provare in modo gratuito la piattaforma Windows Azure se non si possiede un abbonamento MSDN. Tutte le informazioni sullo sviluppo, il supporto e le tariffe relative a Windows Azure sono sulla Home Page del portale.

Spero che queste informazioni vi siano utili per iniziare lo sviluppo di applicazioni Web e Servizi basati su Windows Azure!