Ce lo spiega Brian Keller… in pratica dobbiamo far ripartire il servizio di SQL Sorriso