Questo capitolo brevissimo si occupa del Process Lifetime Management (PLM) ovvero uno dei concetti principali di chi deve sviluppare applicazioni Metro.

3 boxes with arrows between them in a circular pattern. Not running > activating > running > suspending > suspended  > terminating > not running.

Non va assolutamente sottovalutato, anche se per questo esercizio la gestione dello stato è veramente semplice, ma per altre applicazioni può essere molto più difficile, soprattutto se abbiamo molti dati da salvare, bisogna minimizzare il tempo necessario a fare il suspend/resume dell’applicazione e in generale seguire le guideline.

Naturalmente Visual Studio vi aiuta a gestire il debug dei vari stati tramite l’apposito menu:

image

Vi ricordo che potete postare dubbi o problemi nello spazio dei commenti di questo post, e che dovete aver già svolto i capitoli uno, duetre e quattro prima di affrontare questo.

File contenente il quinto capitolo

-Lorenzo