Volete imparare a sviluppare applicazioni per Windows 8, Windows Phone e Windows Azure? Volete testare le vostre applicazioni su dispositivi ARM e x86, con il touch e i sensori? Volete testare le vostre app su dei fantastici Lumia 920 e 820 con Windows Phone 8? Volete sperimentare Windows Azure in tutta tranquillità e senza spendere un euro?

I DevCamp sono quello che fa per voi!!! Ecco le prossime tappe:

Vi ricordo che se volete sviluppare per Windows 8 dovete installare Windows 8 (anche Enterprise trial) e Visual Studio 2012 (Express per Windows 8 o una versione dalla Professional in su), trovate tutto qui.

Se volete sviluppare per Windows Phone e avete Windows 8 Pro con un PC che supporta Hyper-V potete usare il Windows Phone 8 SDK (che supporta WP8 e WP7.x), se non avete quella configurazione potete usare il Windows Phone 7.1.1 SDK (che supporta WP7.x ma NON WP8); trovate tutto qui.

Per lavorare con Windows Azure oltre a Visual Studio (ad esempio la versione 2012 Express per lo sviluppo Web con il relativo SDK) conviene creare prima un account di prova completamente gratuito, come indicato in questo post.

Potete già scaricare i laboratori per Windows 8 qui e quelli per Windows Azure qui, in modo da risparmiare tempo e magari iniziare a guardarli.

Se volete creare un’applicazione da ZERO per Windows 8 che possa leggere dei feed, mostrare dei contenuti statici, photogallery e altre funzionalità potete sperimentare questo strumento che vi genererà il codice di una soluzione che potete poi adattare e modificare a piacere.

Chiunque pubblicherà la sua prima applicazione Windows 8 durante la giornata riceverà un fantastico gadget! Sorriso

Per pubblicare l’applicazione sullo Store bisogna creare un account, la creazione dell’accont RICHIEDE una carta di credito NON prepagata.

P.s. siete interessati a Windows 8 ma non potete partecipare ad un DevCamp? Il 14 Dicembre nel pomeriggio ci sarà il Virtual Lab, dove potete seguire una presentazione introduttiva e discutere con i nostri esperti per realizzare le vostre prime app o migliorare app esistenti.

-Lorenzo