free hit counter
April, 2010 - Pietro Brambati Blog - Site Home - MSDN Blogs

Pietro Brambati Blog

Developer's stories

April, 2010

  • Pietro Brambati Blog

    Lancio di Visual Studio 2010 e .NET Framework 4

    • 1 Comments

    Trovo solo ora un po’ di tempo per scrivere un po’ sul mio blog. Ieri infatti abbiamo lanciato Visual Studio 2010 e .NET Framework 4, evento che abbiamo trasmesso in Smoot Streaming HD in tutta Italia e che idealmente è avvenuto in diverse parti del mondo.

    Keynote

    Io e Lorenzo abbiamo avuto l’onore ed il piacere di affiancare l’amico Vittorio Bertocci durante la keynote. Vittorio ci ha permesso di portare un po’ di Redmond qui in Italia e grazie alla sua proverbiale simpatia spero siamo riusci ad interessarvi e a trasmettere un po’ delle novità di Visual Studio 2010. Dal nostro lato siamo riusciti a far dimenticare a Vittorio per un giorno il mondo dell’ Identity… o forse no?

    Molti gli argomenti della giornata di ieri:

    Novità dell’ IDE di Visual Studio 2010

    Come il supporto al multi-monitor, il nuovo designer di VS, basato su WPF che permette muoversi nel codice in modo più efficate. Se premete Shift-Alt, potete ora selezionare codice in verticale e modificare più keywords in un colpo solo. Inoltre molte delle estensioni per Visual Studio 2010 sono già presenti nella gallery online e potete scaricarle.

    Date un occhio agli snippet HTML presenti e al supporto per il Javascript migliorato ed in particolare nello scrivere codice con jQuery.

    Inoltre strumenti come l’IntelliTrace ci permettono di avere tutta la storia di una sessione di debugging, permettendoci di avere molte più informazioni che in passato.

    Integrazione con SharePoint 2010

    Durante la keynote abbiamo cercato di mostrarvi l’integrazione tra SharePoint 2010 e Visual Studio 2010, in cui molti dei passi che prima era necessario fare a mano per il deploy di soluzioni SharePoint ora sono fatti da Visual Studio 2010 e ci permettono di fare il debug di una Web Part come se stessimo lavorando su un qualsiasi progetto ASP.NET.

    Windows Phone 7

    Avete visto che chi sviluppa per Silverlight e WPF è ora anche uno sviluppatore Windows Phone 7. Modello di programmazione e API sono le stesse ed un emulatore di consente di fare il testing anche senza un vero device.

    Web

    .NET Framework 4 porta con sè novità per chi sviluppa con ASP.NET 4. Motore di routing ora disponible anche per le WebForms, controllo sul mark-up generato, sull’ID dei controlli client. Inoltre supporto migliorato allo sviluppo client-side, con Jquery ed i Client Template delle Microsoft AJAX Library. I Nuovi Dynamic Data con supporto migliorato a Entity Framework e nuovi template per i campi. ASP.NET 4 inoltre si arricchisce di ASP.NET MVC 2  che ora supporta validazione client-side, oltre server-side, aree e molto altro.

    Silverlight 4 che offre novità importanti anche per lo sviluppo di applicazioni Out Of the browser, come ad esempio l’integrazione con gli oggetti COM  e quindi Excel etc, API per la stampa, numerosi controlli e l’integarzione con i WCF RIA Services. Durante la settimana verrà inoltre reso noto quando sarà disponilbile la versione definitiva.

    Windows Azure

    Anche lo sviluppo per Windows Azure ci permette di riutilizzare molte delle nostre conoscenze. Avete visto come esporre su Azure un servizio che richiama uno dei servizi che abbiamo già sviluppato in casa e di renderli fruibili all’esterno delle sole mura aziendali, dandoci inoltre la possibilità di far scalare l’applicazione scegliendo il numero di istanze che la stanno eseguendo.

    WCF

    Windows Communication Foundation si arricchisce di nuove funzionalità e in particolare vi abbiamo mostrato i WCF Data Service ( prima noti come ADO.NET Data Service) che supportano il protocollo OData, paginazione server-size, ritonano ora il numero di entità e molto altro, semplificanfo ancor di più l’accesso REST.

    C++ 2010 e MFC

    Novità anche per chi sviluppa, o ha sviluppato applicazioni MFC, un nuovo class wizard per genererare applicazioni che sfruttano al meglio Windows 7, come l’integrazione con i Ribbon. Novità all’ IDE come l’ intellisence il cui motore è stato riscritto per permettere di scalare su progetti di grosse dimensioni. Aggiunte estensioni al linguaggio per il supporto a C++0x.

    Parallel Extension

    Novità per lo sviluppo parallelo su più core come le Task Paralle Library, PLINQ e le Coordination Data Structure, oltre a novità all’ IDE tramite le finestre in Visual Studio 2010 Parallel Tasks, e Parallel Stacks.

    Entity Framework 4

    Novità anche alla nuova versione di EF, che supporta ora lo sviluppo che parte dal modello dei dati, entità POCO e la Persistance Ignorance tra le funzionalità molto richieste dalla community degli sviluppatori.

    …. mi fermo qui.

    Download di Visual Studio 2010

    Potete scaricare Visual Studio 2010 da questo link. Se scaricate una versione trial del prodotto, la installate e decidete di acquistarla nel seguito vi basterà inserire la product-key senza dover disinstallare e reinstallare il tutto.

    Chi ha un abbonamento MSDN può scaricarla dal sito e potete anche scaricare le versioni Express, gratuite dei prodotti.

    Video su BEIT

    Sono stati pubblicati i primi video di approfondimento, nei prossimi giorni e settimane ne pubblicheremo altri.

    Buon lavoro a tutti e grazie per chi ha partecipato online all’evento spero sia stato utile e di vostro gradimento. Fatemi sapere.

    Update

    Una versione della registrazione è al momento disponibile a questo link.

Page 1 of 1 (1 items)