• Application Platform @ Microsoft

    Un passo avanti verso il social networking in azienda

    • 1 Comments

    E' appena stato annunciato pubblicamente un interessate progetto interno denominto Townsquare che permette di tenersi aggiornati sulle attivita' dei colleghi di lavoro e favorisce la diffusione della conoscenza in azienda come assett fondamentale per la crescita personale e di gruppo.

    L'articolo completo qui
     

    Ecco un estratto:

    "...

    Chris Pratley, general manager of Office Labs, is slated to disclose details of the prototype -- called TownSquare -- Thursday at the Enterprise 2.0 Conference in Boston. He spoke to Computerworld about the project, which was launched in January and has already been used by about 8,000 Microsoft employees.

    With a layout that is strikingly similar to Facebook.com's (in which Microsoft invested $240 million in October 2007), TownSquare is fueled by enterprise news feeds that use Web services to query SharePoint for public information, such as promotions and company anniversaries, about an employee.

    TownSquare also notifies users when a document or file is modified. Users can customize their feeds and monitor who is receiving information about them.

    In early January, Pratley's group told 100 Microsoft employees about the network. Since then, 8,000 employees who learned of TownSquare by word of mouth have visited the network at least once, Pratley noted. About 700 use it daily..."

     

  • Application Platform @ Microsoft

    Microsoft Live Mesh

    • 1 Comments

     

     L'immagine “http://blogs.zdnet.com/microsoft/images/behind-the-mesh-slide.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

    Idea brillante, tecnologia tutta nuova... Vederemo le evoluzioni future! Le premesse ci sono tutte per ottenere qualcosa di veramente innovativo nel panorama del web 2.0 inteso come modo di utilizzare Internet come piattaforma. Questa sembra essere veramente una piattaforma a tutto tondo che abbraccia i principi del Software + Service ovvero il modo migliore di usare pc, device ed Internet sempre connessi tra loro.

    Ecco  alcuni spunti per approfondire:

    Home di Live! Mesh
     

    Blog di ZDNet:

    Ten things to know about Microsoft’s Live Mesh by ZDNet's Mary Jo Foley -- What, exactly, is Microsoft's Live Mesh and what do developers, customers and partners need to know about it? Here are 10 talking points I came up with, after chatting with some of the Softies involved in bringing Live Mesh to fruition.

    For more Live Mesh coverage:

  • Application Platform @ Microsoft

    The next Web Now! Non mancate!!!!

    • 0 Comments

    Mix Essentials

    Segnalo il Post fatto dal collega Roberto Cavallini e vi segnalo anch'io questo importante evento. Per chi non lo avesse mai visto di persona Steve Ballmer e' una forza della natura :) 

    Su di lui sul web ce ne sono di clamorose tipo questa (non credo si presentera' cosi ma non si puo' mai dire!):


    A pochi giorni dalle novità presentate al MIX'08 di Las Vegas, ho il piacere di invitarvi a The Next Web Now...l'evento italiano sulle nuove tendenze del Web organizzato da Microsoft in programma il prossimo 23 Aprile 2008 a Milano (Hotel Crowne Plaza, via K. Adenauer n. 3 San Donato).
    L'evento sarà strutturato in due momenti, la mattina caratterizzata da una keynote e una serie di interventi in sessione plenaria mentre nel pomeriggio potrete scegliere tra 4 tracks

    in paralllelo

    :: 4 designer/creativi
    :: 4 developers
    :: 4 business decision maker
    :: 4 advertiser/media agency 

    Vi allego una breve presentazione sui contenuti che verranno trattati negli interventi che caratterizzano il percorso dedicato ai creativi
    "Design, creatività e tecnologia: come il connubio tra questi tre diversi ambiti permette di sperimentare e progettare nuove forme di comunicazione sul Web. Il percorso proposto sarà caratterizzato da una serie di interventi su tematiche legate da un lato al rapporto tra design e nuove tecnologie e dall’altro all’evoluzione del modo di lavorare e di interagire con le informazioni in rete in ottica Web 2.0.  Il ruolo dell’utente, quale “fruitore passivo” dei contenuti, si sta evolvendo velocemente e sta acquistando sempre più una propria forma e identità quale autore del Web di domani.
    A latere di questo contesto, anche il ruolo del designer deve parallelamente evolversi, abilitato e supportato dalle nuove tecnologie, può oggi sviluppare e sperimentare applicazioni multimediali di nuova generazione."

    L'evento vedrà inoltre la partecipazione di  "Steve Ballmer", Chief Executive Officer Microsoft Corporation.

    A breve sulla landing page dell'evento saranno disponibili gli abstract di presentazione di tutte le sessioni.

    Stay tuned!

  • Application Platform @ Microsoft

    Expression like tool per Silverlight

    • 0 Comments

    Come saprete i tool Microsoft per realizzare applicazioni con Silverligh sono:

    Detto questo, sengnalando la diffusione di XAML come modalita' di sviluppo innovativa, stanno nascendo tool di terze parti. Ve ne segnalo uno molto ben fatto:  Aurora XAML designer di Mobiform (che e' anche integrato con Visual Studio 2005)

    http://www.mobiform.com/

     http://www.mobiform.com/products/Aurora/images/Screenshot.JPG

  • Application Platform @ Microsoft

    SQL Server 2008 non e' solo un database

    • 1 Comments

    SQL Server 2008 è certamente l'ultima release del RDBMS di Microsoft, ma è molto di più! Nella nostra strategia, abbiamo incluso molte funzionalità in un solo offering di prodotto ed in particolare:

    • Business Intelligence
    • Datawarehouse
    • OLTP
    • ETL
    • Piattaforma di Storage
    • Piattaforma di sviluppo

    Link utili sono:

    http://www.microsoft.com/sqlserver/2008/en/us/default.aspx

    http://www.microsoft.com/sqlserver/2008/en/us/white-papers.aspx

  • Application Platform @ Microsoft

    Sempre su Microsoft ed Open Source

    • 0 Comments

    http://www.microsoft.com/opensource/default.mspx

    http://port25.technet.com/

    http://www.microsoft.com/interop/

    Ecco i principali siti ove viene esploso con doviza di particolari lo sforzo di Microsoft da un lato per rendere i propri prodotti aperti ed interoperabili dall'altro di supportare le tecnologie open source.

    Due esempi sono:

    - ottimizzazioni di Windows server 2008 per renderlo il migliore sistema operativo per Apache

    - la realizzazione di driver specifici per SQL Server per supportare tool quali drupal (open sourve content management

  • Application Platform @ Microsoft

    Silverlight 2

    • 0 Comments

    Rilaciata in beta la nuova versione di SIlverlight annuciata al Mix '08

    Di seguito il poster con le indicazioni delle principale tecnologie e strumenti introdotti.

    Qui maggiori dettagli sull'annuncio 

     

    L'immagine “http://blogs.msdn.com/blogfiles/italy/WindowsLiveWriter/Silverlight2ilposter_79A4/image_2.png” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

    Potete scaricare il poster su Silverlight 2 per sviluppatori ai seguneti link dal post di Brad Abrams.

     

  • Application Platform @ Microsoft

    Open XML SDK

    • 1 Comments

    Open XML SDK roadmap: timeline

    Pubblicata la roadmap di Open XML SDK.

    Vi segnalo alcuni link di approfondimento:

  • Open XML SDK download page
  • "How To ..." articles for the SDK on MSDN
  • Video interview with Zeyad Rajabi and Eric White
  • Eric White: Technical improvements in the Open XML SDK
  • Annuncio stampa....

  • Application Platform @ Microsoft

    Enterprise Mashup!

    • 0 Comments

    Una volta recepiti i concetti del Web 2.0 come fenomeno di massa, sta certamente partenndo tutto in filone, ben più complesso, denominato Enterprise 2.0 che vuole portare / applicare i concetti del Web 2.0 alle aziende. Il compito è complesso perchè si tratta di cambiare il modo di lavorare, di cambiare i processi e soprattutto di fare lavorare persone con culture, skill ed età differenti.

    Detto questo, uno dei tempi più interessanti ad oggi è quello di far evolvere le applicazioni standard aziendali quali ad esempio Outlook ed Office inglobando i concetti del web. Ad oggi esistono applicazioni come Office che grazie ad un nuovo modello di programmabilità sono in grado di integrare servizi che vengono dal web o servizi business.

    L'obiettivo finale è quello di riuscire far evolvere il concetto della parte di composition della SOA usando gli strumenti del Web 2.0: ovvero una volta esposti i servizi business, creare degli strumenti che mi permettano di comporli facilmente (mashup), magari mescolandoli con servizi web, per creare nuove applicazioni.

    Microsoft, per supportare questa visione, ha recentemente rilasciato strumenti per implementare questo modello ed in particolare vi segnalo:

    OBA Composition Reference Toolkit

    Silverlight Blueprint for Sharepoint

    image
  • Application Platform @ Microsoft

    Annunciati nuovi investimenti nell'interoperabilita'

    • 1 Comments

    Da tempo Microsoft sta lavorando nel rendere i propri prodotti maggiormente aperti ed interoperabili. Il recente annuncio che segnalo qui di seguito non è altro che la conferma di questa volontà.

    Brad Smith, Steve Ballmer, Ray Ozzie

    Virtual Pressroom: Microsoft Makes Strategic Changes in Technology and Business Practices to Expand Interoperability

    February 21, 2008
    Microsoft today announced a set of broad-reaching changes to its technology and business practices to increase the openness of its products and drive greater interoperability, opportunity and choice. These changes are codified into four new interoperability principles and corresponding actions:

    1) ensuring open connections;

    2) promoting data portability;

    3) enhancing support for industry standards; and

    4) fostering more open engagement with customers and the industry, including open source communities.

    ---

    Maggiori infomrazioni qui:

    - annuncio 

    - sito interoperbilità

    - sito con descrizione dei protocolli Microsoft

  • Application Platform @ Microsoft

    Office 2007 e' una piattaforma di sviluppo

    • 0 Comments

    2007OfficeArchitecture

    Scaricatela da qui

    Office 2007 è una vera e propria piattaforma di sviluppo. La visione di Microsoft è quella di avere Office come front end delle tradizionali applicazioni di business quali: SAP, Siebel, Oracle... Il motivo è semplice: perchè creare nuove applicazioni se gli strumenti di lavoro comune sono Word, Outlook, Excel..? Usiamo quelli, integriamoli col reste ed aumentiamo la produttività degli impiegati (quelli che in gergo vengono definiti Information Worker)

    L'architettura sopra è mostra la big picture, maggiori infomrazioni qui:

    Office Business Applicaiton Platform

  • Application Platform @ Microsoft

    Microsoft Web 2.0

    • 1 Comments

    Il web 2.0 è collaborazione / partecipazione, un nuovo modo di utilizzare Internet che diviene una piattaforma per erogare servizi consumer e di business in un modo nuovo. Le principali novità riguardano la maggior interazione con l'utente che è in grado di pubblicare e fruire dei contenuti in un modo nuovo (video, blog, wiki, community, user generated content...)

    Microsoft ovviamente non è indifferente al fenomeno e da tempo ne tiene conto nelle sue strategie di sviluppo prodotti e servizi.

    Le principali aree tematiche legate al web 2.0 per Microsoft sono:

    • RIA (Rich Internet Application): per creare siti web sempre piò intereattivi, nei quali inserire pubblicità ed effetti grafici avanzati, Microsoft sta investendo in 3 aree:
      • Web:
        • Silverlight --> recentemente abbiamo realizzato Silverlight con il chiaro intento di competere con Adobe Flash e per la prima volta abbiamo un plug in che funziona su Firefox e Safari su Mac e Linux. Per maggiori dettagli http://silverlight.net/Default.aspx
        • ASP AJAX --> AJAX è una tecnica nota e riconosciuta universalmente per realizzare siti dinamici. Microsoft ha un'implementazione innovativa di questa tecnologia. Maggiori dettagli: http://www.asp.net/ajax/
      • Desktop pc: sugli stessi pricipi di silverlight, .NET è stato arricchito da una serie di librerie grafiche per realizzare nuove applicazioni ad impatto. Maggiori informazioni qui:http://msdn2.microsoft.com/en-us/netframework/aa663321.aspx
      • Mobile: è prevista una release di silverlight per dispositivi mobili anche non Microsoft. La roadmap non è ancora stata annunciata, ma questo va a completare la vision includendo tutti e tre i canali (web, pc e mobile) che gli utenti usano ed useranno sempre più per friure dei contenti del web 2.0
    • Nuovi servizi internet: Parliamo di windows live services. Stiamo parlando dell'evoluzione di hotmail ed MSN in ottica web 2.0. Proprio per supportare il fatto che il web è una piattaforma, ecco qui le API per poterla programmare :) http://dev.live.com/
    • Mashup and user generated content: il web 2.0 vede l'utente (sia esso business o consumer) sempre più attivo e quindi vuole creare e gestire contenuti. I contenuti spesso sono creati partendo da contenuti di altri... Questo concetto è quello di mashup. Microsoft ha creato un tool per creare servizi di mashupp di contenuti, si chiama Popfly e rappresenta solo l'inizio di quella che sarà l'evoluzione del web. http://www.popfly.com/Home.aspx
    • Prodotti per utenti ed aziende: naturalmente uno dei core business di Microsoft è il software per le aziende e certamente prodotti queli Office e Sharepoint sono stati recentemente riscritti tenendo conto dei principi sui cui si basa il web 2.0. Maggiori spunti qui:

      Enabling and managing social networks (for business use) with Microsoft Office SharePoint Server 2007

    Se vi avanzano 3 minuti, tanto basta a Mariano Corso e Stefano Mainetti per farvi capire come si declina il web 2.0 nel contesto aziendale (si parla infatti si enterprise 2.0)... guardate qua:

    Alla prossima !

  • Application Platform @ Microsoft

    Microsoft Virtualization

    • 1 Comments

    Con il rilascio di windows server 2008 (di cui trovate qui una introduzione di Gartner), Microsoft rilasca anche una componente importante e molto attesa: la virtualizzazione

     Ecco di seguito un articolo tratto dall'ultimo numero di Enterprise IT:

     


    Microsoft presenta Windows Server 2008
    Nel novembre scorso, Bob Kelly, vicepresidente corporate In-
    frastructure Server Marketing di Microsoft Corporation, ha illu-
    strato l’evoluzione di Windows Server 2008 e una nuova soluzio-
    ne di virtualizzazione.
    “Windows Server 2008 ridefinisce le prestazioni del sistema ope-
    rativo Server”, ha commentato Kelly. “Con oltre 1 milione di
    download e copie di valutazione, abbiamo sviluppato Windows
    Server 2008 sulla base dei commenti dei nostri clienti e ciò si
    riflette nella facilità di gestione, nella maggiore sicurezza e nel-
    l’affidabilità complessiva del prodotto. L’offerta senza preceden-
    ti di opzioni e di virtualizzazione permetterà ai clienti di creare
    soluzioni personalizzate in grado di soddisfare qualsiasi esigen-
    za aziendale”. Microsoft Hyper-V Server, prodotto di virtualizza-
    zione Server basato su hypervisor, completa la tecnologia Hyper-V in Windows Server
    2008, consentendo di consolidare i workload su un solo Server fisico. Inoltre, permette ai
    partner OEM di offrire ai clienti soluzioni di virtualizzazione semplificate, affidabili e
    convenienti, facilmente collegabili all’infrastruttura esistente. Partner quali Dell, Fujitsu
    Siemens Computers, Fujitsu, Hitachi, HP, IBM, Lenovo, NEC e Unisys sono già impegnati
    a collaborare con Microsoft al fine di offrire soluzioni basate su Microsoft Hyper-V Server.
    Per rispondere alle esigenze di assistenza tecnica più completa sulle macchine virtuali,
    Kelly ha inoltre presentato Server Virtualisation Validation Program. Il programma per-
    metterà a Microsoft di offrire assistenza tecnica, insieme ai propri partner, ai clienti che
    hanno installato Windows Server su software di virtualizzazione Server convalidato non
    Windows. “Microsoft ha collaborato con partner del settore per creare un modello di assi-
    stenza tecnica che risponda alle esigenze dei clienti”, ha dichiarato Kelly. “Questo pro-
    gramma contribuirà a garantire che i clienti ricevano un’assistenza congiunta per le pro-
    prie applicazioni d’infrastrutture fisiche e virtuali”.
    La Release Candidate 0 di Windows Server 2008 e la versione beta di Hyper-V Serversono
    disponibili per esigenze di valutazione all’indirizzo:http://www.microsoft.com/windowsserver2008/
    Per informazioni sui sistemi di virtualizzazione:

    http://www.microsoft.com/virtualization/

    e http://www.microsoft.com/virtualization/resources.mspx

     

    Bob Kelly, Corporate Vice
    President, Infrastructure
    Server Marketing.

  • Application Platform @ Microsoft

    Business Intelligence in Telco Industry Today

    • 1 Comments
    In un mondo altamente competitivo come quello delle Telco ai giorni nostri, avere sempre sotto controllo l'andamento dei nuovi servizi che si mettono in campo risulta fondamentale.

    Per questo motivo Microsoft ha studiato una soluzione di Business Intelligence specifica per i Telco Provider per controllare in modo dinamico ed in tempo reale il ritorno di investimento dei nuovi VAS introdotti (la soluzione puo' poi essere adattata anche a contesti diversi).

    La soluzione si chiama Microsoft Enterprise Cube, è costruita a partire da SQL Server, Performance Point, Sharepoint e BizTalk e fornisce:

    • pre-build adapter da configurare per accedere ai sistemi OSS e BSS dei provider per prendere i dati in ingresso
    • una database schema che permette di aggregare i dati e di costrure delle viste complesse
    • dei template di workflow per gestire flussi complessi partendo da semilavorati già pronti
    • un set di report già pronti all'uso

    Il tutto per creare delle dashboard ad alto impatto visivo e su multi channel (fruibili da portali ed anche da dispositivi mobili) che mostrano infomazioni relative:

    • alla customer segmentation
    • customer profit analysis
    • revenue management
    • churn analysis

    Ecco l'architettura logica della soluzione:

     image

     

    image

    Maggiori informazioni qui

    Potente scaricare il datasheet della soluzione in pdf qui

  • Application Platform @ Microsoft

    Top Stories del 2007

    • 1 Comments

    L'anno è praticamente finito... A proposito: BUON 2008 a tutti!

    Segnalo questo interessante articolo che mostra quali sono stati i maggiori temi di interesse per il 2007

    ----- 

    Top stories of 2007: Silverlight and Visual Studio 2008

    By Brian Eastwood, Site Editor
    20 Dec 2007 | SearchWinDevelopment.com


    Determining the top .NET development news stories of 2007 was neither laborious nor surprising. SearchWinDevelopment.com devoted significant attention to two topics in particular -- Visual Studio 2008 and Silverlight. You, dear readers, above all tended to check out stories about two topics -- Visual Studio 2008 and Silverlight.

    Here, then, we present our top news stories of 2007 and offer our $0.02 on what may be in store for 2008.

     ....

    Leggi il resto qui 

  • Application Platform @ Microsoft

    Project Oslo - cos'è?

    • 1 Comments

    Sostanzialmente la prossima generazione di investimenti di Microsoft nella SOA e BPM. Ecco qua maggiori dettagli sulla strategia:

    http://www.microsoft.com/soa/products/oslo.aspx

    http://labs.biztalk.net/OverviewDetails.aspx

    ---

    What Is “Oslo”? What Are the Product and Technology Components That Will Be Delivered?

    “Oslo” is the latest in a series of long-term investments in SOA and business process management (BPM) technologies that enable the development of distributed applications. At the Microsoft SOA & Business Process Conference, we will disclose the targeted investment areas and the associated priorities. These product investments are part of a multirelease investment that will help advance the Dynamic IT initiative — specifically in the areas that are services-enabled and model-driven.

    There are five primary areas of investment targeted by “Oslo” development efforts:

    · Framework. The .NET Framework “4” release will make further investments in model-driven development as part of our WCF and Workflow Foundation (WF) technologies. This will be the logical successor to the .NET Framework 3.5 release happening later this calendar year.

    · Server. This release will continue to evolve our BizTalk family of products as the distributed platform for highly scalable SOA and BPM solutions. BizTalk Server “6” will build deeply on top of both WCF and WF as its core foundation, and deliver the capability to develop, manage and deploy composite applications.

    · Services. Extending the early BizTalk Services incubation (currently available at http://labs.biztalk.net), the BizTalk Services “1” release will deliver a commercial release of hosted services that enable cross-organizational composite application scenarios. This includes expanded capabilities around hosted messaging, identity and workflow capabilities.

    · Tools. These investments will advance the application life-cycle management capabilities of Visual Studio Team System and provide support for an expanded range of roles. Furthermore, Visual Studio “10” will provide deep support for model-driven design and deployment of composite applications.

    · Repository. There will also be investments aligning the metadata repositories across the Server & Tools Business products. System Center “5,” Visual Studio “10” and BizTalk Server “6” will utilize a common repository technology for managing, versioning and deploying models.

  • Application Platform @ Microsoft

    SAF 2007

    • 1 Comments

    clip_image001

    Recentemente si è tenuto a Redmond una conferenza per Architect, ecco il link al materiale:

    http://msdn.microsoft.com/architecture/saf

  • Application Platform @ Microsoft

    Microsoft Strategy for Telco 2.0

    • 1 Comments

    image

    Partendo dal basso le componenti fondamenali  della vision sono:

    • Enabling New Experiance...: Software di base di Microsoft per IT infrastructure, middleware ed ambienti di sviluppo col le quali costruire applicazioni a valore per il Telco
    • Accelerating Service Creation...: Microsoft attorno alla sua soluzione ha due comunità: developer e partners. Attorno a queste abbiamo creato un innovation center per testare e realizzare soluzioni in ottica Software As A Service. Una delle componenti abilitanti di questa visione è il Connected Services Framework (CSF) per il quale esiste un iniziativa di incubation --> http://www.networkmashups.com/
    • Su queste basi (prodotti ed ecosistema di partner e sviluppatori), Microsoft offre due piattaforme
      • Digital Lifestyle Platforms: tipicamente per il mercato consumer
      • Digital Workstyle Platforms:  tipicamente per aziende (piccole e grandi)
  • Application Platform @ Microsoft

    Benvenuti!

    • 0 Comments

    Eccoci qua, facciamo le presentazioni:

    Riccardo Delpari

    Account Systems Architect  - Microsoft Communication Sector -  Italy

    Sono un Solution Architect che lavora nel reparto vendite grandi clienti di Microsoft Italia nel vertical del Communication Sector (che include Telco & Media). Il mio lavoro consiste nel posizionare le soluzioni Microsoft per il mercato Telco & Media per i grandi clienti, calarle nelle loro architetture e mostrare i benefici (sia tecnici che di business).

    Maggiori informazioni sul mio profilo qui .

    I post su questo blog copriranno due categorie:

    1. Mostrare aggiornamenti ed evoluzioni delle soluzioni Telco & Media --> http://www.microsoft.com/serviceproviders/default.mspx

    2. Capire come i prodotti della Microsoft Application Platform si mappino sul mercato Telco & Media --> http://www.microsoft.com/business/peopleready/appplat/default.mspx

    A volte i post saranno tecnici, altre volte informativi e di posizionamento business.

    Non mi resta che augurare un buon Natale!

    Riccardo

     

     Technorati Profile

  • Page 2 of 2 (44 items) 12