Articolo originale pubblicato martedì 1° gennaio 2013

Qualche tempo fa mi sono trovato a dover comprendere un po' più a fondo il modello di gestione delle licenze per l'attivazione della modifica in Office Web Apps. È una sorta di circolo vizioso, quindi ho pensato di descriverlo qui. In breve, è necessario:

  1. Creare un nuovo mapping delle licenze per coloro che dovranno modificare Office Web Apps. Questo mapping viene creato con il cmdlet New-SPUserLicenseMapping e consente di eseguire il mapping di "questa attestazione" su "questa autorizzazione". L'elenco delle attestazioni è codificato, e lo si può ottenere attraverso il cmdlet Get-SPUserLicense. Per la modifica di Office Web Apps è necessario utilizzare l'autorizzazione OfficeWebAppsEdit. L'"attestazione" può essere un gruppo di Active Directory o una qualsiasi altra attestazione degli utenti. Dopo aver creato il mapping desiderato, aggiungerlo e attivare la gestione delle licenze. Per ulteriori dettagli, vedere http://technet.microsoft.com/en-us/library/jj219627.
  2. Quando si crea una farm di Office Web Apps farm, usare il parametro -EditingEnabled. Questo parametro può essere usato, in seguito, anche con il cmdlet Set-OfficeWebAppsFarm. Per maggiori informazioni, vedere http://technet.microsoft.com/en-us/library/jj219436.

Uno script completo di PowerShell è simile al seguente (presumendo di usare un'appartenenza a un gruppo di AD chiamato "OWA Editors" come attestazione per la modifica):

#NOTA: ciò presuppone l'utilizzo di un gruppo di sicurezza di AD, quindi uso il parametro -SecurityGroup
#qualora usassi l'autenticazione basata su moduli (FBA), userei i parametri -Role e -RoleProvider
#qualora usassi SAML (Security Assertions Markup Language), userei i parametri -ClaimType, -OriginalProvider e
#-Value, oppure semplicemente -Claim con un parametro SPClaim
$a = New-SPUserLicenseMapping -SecurityGroup "OWA Editors" –License OfficeWebAppsEdit
$a | Add-SPUserLicenseMapping
Enable-SPUserLicensing
New-OfficeWebAppsFarm -Verbose -InternalUrl https://<machinename> -ExternalUrl https://<fully.qualified.machine.name> -CertificateName <FriendlyNameOfCertificateFromPreviousStep> -ClipartEnabled -TranslationEnable -EditingEnabled

Per maggiori informazioni sulla configurazione di Office Web Apps in una farm, potete consultare anche il mio post precedente all'indirizzo http://blogs.msdn.com/b/sharepoint_it/archive/2012/09/20/configurazione-di-office-web-apps-in-sharepoint-2013.aspx.

Questo è un post di blog localizzato. L'articolo originale è disponibile in Enabling Licensing and Editing for Office Web Apps in SharePoint 2013