Ahh guys. After a serious post, I feel the need to compensate with a light one.
And I hope you'll indulge me if I'll do that in my own language: as Hofstadter would have said, this is a message in which most information must live in the receiver's mind and only who was actually exposed to Italian media for some year can appreciate the magnitude of the fact :-) the most curious can still follow the last link of the post: the text it'd referring is in English anyway.

          ahh, veniamo a noi :-)
Ora: diciamocelo chiaro. Una coincidenza capita a tutti. Una coincidenza fortunata può capitare ancora ad un numero di persone ragionevolmente elevato. Ma ci vuole una persona di talento per riuscire a sfruttare una coicidenza con tale olistico edonismo, soddisfando sia la propria natura di uomo comune che di inguaribile geek innamorato della tecnologia...e non dico altro, sennò vi rovino la sorpresa. Andate voi stessi a leggere che cosa ha combinato.
Bravo Antonio! Hai tutta la nostra ammirazione e, ovviamente, tutta la nostra invidia!!!! ;-)